Home » Il Territorio

Il Territorio

Comune della provincia di Avellino, immerso nel Parco Regionale del Partenio, adagiato a circa 750 metri s.l.m., si estende per 1244 ettari. Summonte dista 8 km dalla città capoluogo ed è popolato da circa 1600 abitanti che risiedono per la maggior parte nel centro urbano e, per il resto, essenzialmente nelle due frazioni Starze ed Embriciera. Quest’ultime sono località di lontanissima frequentazione ed erano, in origine, probabilmente, casali altomedievali con funzioni diverse, come sembra suggerire l’etimologia dei toponimi.

Il suo nucleo centrale è situato lungo la S.R. 374 e si è formato in un lungo arco temporale alle pendici del monte Vallatrone (da cui la denominazione sub-monte) ai confini del vecchio feudo di Montevergine. In epoca normanna è divenuto centro feudale fortificato. La sua superficie territoriale si divide in due grandi estensioni: una zona di altura che dall’abitato sale verso la montagna, raggiungendo un’altitudine massima di 1.512 metri s. l. m. che comprende ampie e folte faggete e un pianoro denominato “Campo S. Giovanni” di notevole bellezza paesaggistica e profili rupestri ricchi di vegetazione e rare varietà floristiche; una seconda zona prevalentemente collinare, i cui terreni scendono dolcemente verso la valle avellinese e verso la città capoluogo della provincia. In quest’ultima parte si trovano pregevoli seminativi arborati tra cui coltivazioni di noccioli ed olivi.

Per la sua posizione geografica e per la sua morfologia, Summonte gode di un clima temperato-freddo particolarmente idoneo al turismo ambientale. Durante il periodo estivo le temperature variano, in media, dai 20 ai 23 gradi mentre le escursioni termiche si calcolano intorno ai 17 gradi, cosicché anche nei periodi più caldi, le sere appaiono piacevoli perché addolcite da una costante brezza. La presenza incisiva dei venti, in ogni stagione, rende l’aria particolarmente limpida e salubre.

Durante il periodo invernale, invece, si verificano precipitazione nevose di breve durata che consentono al territorio di essere ricco di acque provenienti dai profondi valloni che scendono dalla montagna. Il versante del Partenio, lungo il quale è situata Summonte, fa parte di un comprensorio montuoso che si eleva al centro della Campania segnando il limite oltre cui il Sannio storico cede il posto alla pianeggiante Campania Felix.

Condividi