Home » Il nostro turismo

Il nostro turismo

Camminare nella natura e nel borgo…

Dal castello al museo civico attraverso il percorso naturalistico e la gastronomia locale

percorso naturalistico di Summonte
la torre Angioina del comune di Summonte

Siamo pronti ad incamminarci lungo il percorso escursionistico-ambientale che incanta con la sua flora e la sua fauna.
Saremo attratti dallo splendore dei paesaggi e dei luoghi turistici in linea con il trend del momento: il piacere di camminare.

Un borgo che ci permette di camminare tra arte, natura, storiaculturaenogastronomia e tradizioni locali. Gli amanti dei viaggi, che sono alla continua ricerca di nuovi luoghi da esplorare, possono partire e giungere a Submontis, ai piedi del Monte Vallatrone. Ad accogliere i visitatori ci sarà il maestoso e caratteristico tiglio secolare che svetta in piazza De Vito con i suoi 34 metri di altezza.
L’albero è inserito nel censimento degli alberi monumentali di Italia.
Famiglie, coppie, single, potranno scoprire il Sentiero Italia che attraversa il Monte Vallatrone collegando Urupreta con il percorso escursionistico-naturalistico attrezzato fino all’altopiano campo San Giovanni.

Un turismo di qualità, abbinato ad un gusto a Km 0: mangiare e bere nel rispoetto delle tipicità locali.

Il tutto accompagnato dai prodotti del giorno come le castagne, i vini, il tartufo nero del partenio, i caciocavalli.

un percorso multisensoriale che i visitatori potranno apprezzare raggiungendo facilmente Summonte dall’uscita della Napoli-Bari.

La chiesa di San Nicola di Bari

Probabilmente costruita sulle spoglie di una preesistente chiesa, l’attuale impianto risale al XVII sec. ed è frutto dell’intervento barocco.

 

Condividi