Home

uno dei borghi più belli d'Italia

Benvenuti in uno dei borghi più belli d’Italia.

Summonte, il luogo che nell’antichità fu scelto dai Normanni come insediamento per l’ottimale posizione che offriva una straordinaria veduta del vasto territorio circostante, oggi è Summonte, il borgo caratterizzato dalla spettacolare Torre Angioina da dove è possibile apprezzare la vasta veduta del Parco Regionale del Partenio e del circondario ed è anche un punto di vista unico del Santuario di Montevergine ed addirittura del Golfo di Napoli.

Un luogo in cui è possibile apprezzare come la natura e l’evoluzione tecnologica si sono sviluppate in armonia, senza stravolgimenti, nell’ottica della valorizzazione delle risorse naturalistiche e della conservazione delle preziose antiche vestigia.

Vi accoglierà una comunità che affonda le sue radici nell’agricoltura, nella zootecnia e nell’artigianato e che sta ampliando il proprio modello di business, credendo ed investendo in forme di turismo sostenibile, all’insegna della promozione, della tradizione, della storia, della cultura, dell’enogastronomia e dell’incontaminato ambiente.

Diventare membro dei Borghi più belli d’Italia rappresenta certamente un’ottima opportunità, ma è per noi soprattutto una notevole responsabilità nel proseguire questo percorso dicotomico di sviluppo e conservazione, di progresso e valorizzazione di risorse naturali.

Arrivare a Summonte, nel verde Partenio, a 750 m.s.l.m., significa non solo scoprire le suggestioni del centro storico e del percorso ambientale, ma anche dissetarsi direttamente alle fonti d’acqua sorgiva purissima, percorrere incantevoli sentieri di trekking, rigenerarsi sostando in caratteristici rifugi montani, vivere spensierate serate lasciandosi trasportare dal folklore e dalle sonorità durante i festival musicali e le sagre tradizionali, assaporare prodotti locali.

Rappresentare un territorio come il Partenio, a pochi passi da Napoli, dalla Reggia di Caserta (con cui è stato definito un importante Protocollo d’Intesa) e dalle Costiere Sorrentina e Amalfitana, significa anche assumersi la responsabilità di un progetto di sviluppo complessivo, che passa per la difesa dell’habitat, per la sua valorizzazione, per il rispetto di chi ci abita, proponendo azioni di rilancio socio-economico fondate su ambiente, cultura e turismo: vere leve per la crescita.

E’ un passo importante rappresentare questa parte meno conosciuta del Sud nell’ambito della rete dei Borghi più belli, e questo riconoscimento è anche una garanzia per coloro che verranno a trovarci.

Ci impegneremo ancor di più per offrivi la migliore accoglienza possibile e farvi apprezzare le nostre ricchezze: arte, cultura e paesaggio.

Grazie e buon soggiorno a nome di tutta la comunità.

 

Pasquale Giuditta

Contatta il sindaco
on.pasqualegiuditta@libero.it

Comune 0825/691191
fax 0825/691613


News

Nessun articolo trovato.

Bandi e Avvisi

Condividi